Cose de Roma...

4 chiacchiere tra amici sulle due ruote!
Rispondi
Avatar utente
Metallo916
Messaggi: 6913
Iscritto il: 29/05/2015, 20:35
Località: guarda a ore 6...
Contatta:

Cose de Roma...

Messaggio da Metallo916 » 14/01/2020, 19:39

Tizio: Ciao Caio...che me dici??
Caio: Bella Tiz...tutt' a bolla. Sai che me so fatto la BMW nova serie 1 1.6 diesel?
Tizio: Anvedi che speccolo!! E quanno t'a danno?
Caio: ma a danno domani...Immagine

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk

Torna a casa Lessie...

Avatar utente
Dago
Messaggi: 17421
Iscritto il: 25/09/2006, 22:11
Località: Settimo Milanese
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da Dago » 14/01/2020, 20:30

E poi ci si chiede perché Roma sia nel caos...

Un provvedimento che ha un'utilità paragonabile al QI di chi l'ha emanato .

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

Membro in PaTTa *

* Pattuglia Acrobaticata TTA

Avatar utente
Cicio
Messaggi: 20123
Iscritto il: 03/10/2006, 14:24
Località: Roma
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da Cicio » 15/01/2020, 11:55

Poi ci sono le caldaie a gasolio,quello anche a Milano, invece gli autobus a carbonella li abbiamo solo noi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
" ..oggi ci sei...
..domani...non è detto" Cicio
Immagine ImmagineImmagine

Avatar utente
balocco
Messaggi: 2335
Iscritto il: 18/06/2012, 7:23
Località: Berghem de sòta
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da balocco » 15/01/2020, 12:47

Le caldaie a gasolio a Milano, già da quest'anno per gli edifici pubblici e dal 2023 per i privati, dovrebbero (condizionale) essere messe fuori legge.
Armando Panzera

Avatar utente
il rosc
Messaggi: 6724
Iscritto il: 05/10/2006, 8:43
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da il rosc » 15/01/2020, 15:38

Comunque stesso traffico di sempre e oggi diesel euro -5 in giro ...... non servirà a un cazz ma la gente manco lo rispetta

Avatar utente
Cicio
Messaggi: 20123
Iscritto il: 03/10/2006, 14:24
Località: Roma
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da Cicio » 15/01/2020, 15:54

Beh ma certo, hai mai visto controlli?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
" ..oggi ci sei...
..domani...non è detto" Cicio
Immagine ImmagineImmagine

Avatar utente
Metallo916
Messaggi: 6913
Iscritto il: 29/05/2015, 20:35
Località: guarda a ore 6...
Contatta:

Re: RE: Re: Cose de Roma...

Messaggio da Metallo916 » 15/01/2020, 18:10

balocco ha scritto:Le caldaie a gasolio a Milano, già da quest'anno per gli edifici pubblici e dal 2023 per i privati, dovrebbero (condizionale) essere messe fuori legge.
Era ora!!
Ricordo che quando abitavo io a Milano (fino a novembre 2013) il paradosso era quello! Caldaie a gasolio condominiali e maniche corte in casa...na vergogna.


Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk

Torna a casa Lessie...

Avatar utente
Metallo916
Messaggi: 6913
Iscritto il: 29/05/2015, 20:35
Località: guarda a ore 6...
Contatta:

Re: RE: Re: Cose de Roma...

Messaggio da Metallo916 » 15/01/2020, 18:11

Cicio ha scritto:Beh ma certo, hai mai visto controlli?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
E qua bisogna dare atto ai milanesi che sfruttano i varchi dell'area C per "cresimare" i furbetti. Che se non ricordo male in caso di blocco non potevi "sanare" il transito nemmeno entro le 24 giusto?

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk

Torna a casa Lessie...

Avatar utente
Cicio
Messaggi: 20123
Iscritto il: 03/10/2006, 14:24
Località: Roma
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da Cicio » 16/01/2020, 8:22

Ecco il capolavoro della stupidità, a quella temperatura, e con il 50% di umidità, si muore di freddo, e spesso sta sopra il 50%.
Inoltre, vorrei controllare se negli uffici pubblici o ministeri la rispettano.. Mi immagino 25 gradi e stufette accese al massimo, attaccate alla ciabatta comprata dal cinese


Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
" ..oggi ci sei...
..domani...non è detto" Cicio
Immagine ImmagineImmagine

Avatar utente
il rosc
Messaggi: 6724
Iscritto il: 05/10/2006, 8:43
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da il rosc » 16/01/2020, 9:05

No vabbè.... io dentro casa ho il termostato fisso a 21... per fortuna quella di roma è tripla classe A :laugh:

Avatar utente
balocco
Messaggi: 2335
Iscritto il: 18/06/2012, 7:23
Località: Berghem de sòta
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da balocco » 16/01/2020, 10:01

Io ho 19.5° in zona giorno e 18.5° in zona notte e fuori, in questo periodo, è fisso -2°/+5° ma, a parte qusto, a cosa serve fare un'ordinanza del genere se poi nessuno fa uno straccio di verifica?
L'unico scopo di questo tipo di ordinanza è quello di farsi vedere "attivi" in attesa della pioggia e spostare il problema di anno in anno.
Ultima modifica di balocco il 16/01/2020, 11:25, modificato 1 volta in totale.
Armando Panzera

Avatar utente
balocco
Messaggi: 2335
Iscritto il: 18/06/2012, 7:23
Località: Berghem de sòta
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da balocco » 16/01/2020, 11:24

Immagine

:lol: :lol: :lol:
Armando Panzera

Avatar utente
Cicio
Messaggi: 20123
Iscritto il: 03/10/2006, 14:24
Località: Roma
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da Cicio » 16/01/2020, 12:07

come per tutte le questioni, puoi mettere tutte le limitazioni possibili, ma se poi non controlli, non servono a nulla, se non a creare ancora più intoppi e casini.
" ..oggi ci sei...
..domani...non è detto" Cicio
Immagine ImmagineImmagine

Avatar utente
Metallo916
Messaggi: 6913
Iscritto il: 29/05/2015, 20:35
Località: guarda a ore 6...
Contatta:

Re: RE: Re: Cose de Roma...

Messaggio da Metallo916 » 16/01/2020, 15:59

balocco ha scritto:Immagine

Abbello...a Roma famo de mejo...fa fumo tutto l'autobus...non solo lo scarico...
Immagine

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk

Torna a casa Lessie...

Joytoy
Messaggi: 9608
Iscritto il: 03/10/2006, 16:46
Località: Bologna
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da Joytoy » 16/01/2020, 16:15

Come sapete bene, bisognerebbe intervenire prima sui riscaldamenti che sulle auto: però sembra che non tutti lo sappiano, specialmente nella P.A. di tantissime città.

E anche quando metti i limiti alla temperatura del riscaldamento, i primi a fregarsene sono proprio dentro gli uffici pubblici. Appena entri in un qualunque ufficio pubblico dopo tre minuti ti devi togliere di dosso ogni cosa, perchè ci sono sempre non meno di 25 gradi.

Ma è ormai generalizzato: tutti i negozi delle catene internazionali hanno la porta scorrevole bloccata aperta (dicono per invogliare all'ingresso) e commessi in maniche corte all'interno: fateci caso.

Discorso inverso in estate, ovviamente: personale pubblico e commessi con maglioncino e foulard e 16 gradi di temperatura interna.

Joytoy
Messaggi: 9608
Iscritto il: 03/10/2006, 16:46
Località: Bologna
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da Joytoy » 17/01/2020, 14:57

Ho ascoltato proprio oggi su Radio3 Scienza una trasmissione sull'inquinamento atmosferico in Italia: il dato nazionale in inverno è di 52% causa riscaldamento, il 16% causa agricoltura e industria e il rimanente 32% al trasporto e ai veicoli.

E' appunto un dato nazionale, quindi è ipotizzabile che nell'area della Pianura Padana il riscaldamento abbia percentuali ancora più alte.

Avatar utente
balocco
Messaggi: 2335
Iscritto il: 18/06/2012, 7:23
Località: Berghem de sòta
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da balocco » 17/01/2020, 15:14

Ma certo, è del tutto evidente, come è evidente che stoppare tutte le auto è facile e indolore e anche universalmente accettato, mentre stoppare i riscaldamenti inquinati richiede politiche lungimiranti, soldi e governanti capaci. Tre cose che raramente si incontrano.
Armando Panzera

Avatar utente
il rosc
Messaggi: 6724
Iscritto il: 05/10/2006, 8:43
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da il rosc » 17/01/2020, 15:35

A me spiace dirlo, ma siamo ritornati al pellet... ossia legna ossia carbone ragazzi..... e ci meravigliamo dell'inquinamento nei giorni di poco vento e di bel tempo?.

Avatar utente
participio
Messaggi: 798
Iscritto il: 30/07/2007, 14:37
Contatta:

Re: Cose de Roma...

Messaggio da participio » 29/01/2020, 12:27

Alcunigiorni fa a Radio24 hanno intervistato la responsabile CNR del dipartimento che si occupa dell'inquinamento ambientale. Ha dichiarato che la danza della pioggia è più utile che lo stop dei veicoli per l'abbattimento delle polveri sottili. Ha anche detto che tali polveri sono dovute agli impianti a pellet o biomasse, tanto che i dati in montagna danno un'aria ottima in estate e pessima nei mesi invernali. Lo stop alle macchine, indipendentemente da tipo di "carburante", incide solamente perché il rotolamento rimette in circolo le particelle già depositatesi.
FOLGORE!

Rispondi
phpbb 3.2.8 styles templates skins online demo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti