Come sostituire le cinghie 4 v

Quesiti e consigli tecnici sulle bicilindriche.
Rispondi
Gnello
Messaggi: 855
Iscritto il: 02/10/2006, 7:42
Località: Spaciugolandia
Contatta:

Come sostituire le cinghie 4 v

Messaggio da Gnello » 19/02/2009, 8:32

Lo riporto quì casomai qualcuno se lo fosse perso...

http://www.novacarr.it/cinghie.zip
 ! Warning
The signature picture extension is not installed.
[/font]
Pork in progress - Membro del club

Sono una merda...

Avatar utente
jacknipper
Messaggi: 7212
Iscritto il: 03/10/2006, 16:30
Località: Milano Ovest quasi Piemonte
Contatta:

Messaggio da jacknipper » 16/11/2009, 11:17

innanzitutto grazie

alcune precisazioni che ti chiedo:
- vale la pena autocostruirsi l'attrezzino che tenga fermi gli alberi a camme oppure non c'è rishio che ruotino di molto? e cosa fare nel caso ruotino di motlo? basta riallinearli?
- leggendo qui http://www.tassell.co.uk/belt_change.htm coincide un pò tutto (ovvio) ma il tipo dice di mettere adei riferimenti anche sulle cinghie per poi riusare quelli: sembra più preciso dei riferimenti sul carter ma anche più rischioso; che ne pensi?
- sempre al link sopra dice di allineare anche con il riferimento che vedi dalla finestrella di sinistra (oltre ad usare la ruota posteriore per farlo al posto dell'attrezzo apposito): tutto corretto o inutile?
- per quanto riguarda la tensione vale la pena, sempre riferendomi al link, controllare i 5mm oppure basta il bordo come riferimento? vale la pena controllare anche il 1/4 di giro di cui parla?
inoltre dice di ruotare di 270° per prendere i riferimento sull'altro cilindro e poi controllare il verticale: non riesco a capirne il perchè (e infatti tu non parli di questa operazione) visto che la tensione è comunque identica in qualsiasi posizione

grazie
lampz
Jacknipper

Immagine

Il problema dell'umanità è che gli sciocchi e i fanatici sono estremamente sicuri di loro stessi, mentre le persone più sagge sono piene di dubbi. (B.R.)

Avatar utente
STefano
Messaggi: 9084
Iscritto il: 25/09/2006, 21:21
Località: Casteddu
Contatta:

Messaggio da STefano » 16/11/2009, 11:43

La tensione non è identica in ogni posizione e va misurata su ciascun cilindro quando l'imbiellaggio è "scarico".
"Di solito ho da far cose più serie, costruir su macerie o mantenermi vivo."

Avatar utente
jacknipper
Messaggi: 7212
Iscritto il: 03/10/2006, 16:30
Località: Milano Ovest quasi Piemonte
Contatta:

Messaggio da jacknipper » 16/11/2009, 12:02

[quote=""STefano""]La tensione non è identica in ogni posizione e va misurata su ciascun cilindro quando l'imbiellaggio è "scarico".[/quote]

mi sono espresso male ... hai letto l'articolo al link? intendevo dire perchè, una volta messi in linea i riferimenti, fare un giro di 270° prima di controlalre il verticale: i riferimenti non coincidono tutti allo stesso tempo?
lampz
Jacknipper

Immagine

Il problema dell'umanità è che gli sciocchi e i fanatici sono estremamente sicuri di loro stessi, mentre le persone più sagge sono piene di dubbi. (B.R.)

Gnello
Messaggi: 855
Iscritto il: 02/10/2006, 7:42
Località: Spaciugolandia
Contatta:

Messaggio da Gnello » 16/11/2009, 14:22

Rispondo:

- vale la pena autocostruirsi l'attrezzino che tenga fermi gli alberi a camme oppure non c'è rishio che ruotino di molto? e cosa fare nel caso ruotino di motlo? basta riallinearli?

Non è indispensabile, ma rende il lavoro molto più agevole

- leggendo qui http://www.tassell.co.uk/belt_change.htm coincide un pò tutto (ovvio) ma il tipo dice di mettere adei riferimenti anche sulle cinghie per poi riusare quelli: sembra più preciso dei riferimenti sul carter ma anche più rischioso; che ne pensi?

2 cose: 1) se metti i riferimenti sulle cinghie e poi le sostituisci, al rimontaggio ti trovi senza riferimenti :d bs:

2) Se intendevi dire di mettere dei riferimenti sulle pulegge, male non fa, conviene però tenere sempre per buoni i riferimenti sulle cartelle e sul motore, dato che a seconda della cinghia, le pulegge possono trovarsi non sempre nella stessa identica posizione, diciamo che normalmente i riferimenti sono "indicativi" e permettono al motore di funzionare perfettamente. Diverso è il discorso se parliamo di una messa in fare molto accurata (da GP), ma quì entriamo in un vortice di chiavette sfalsate, goniometri e comparatori infilati in tutti gli orifizi motorali.

- sempre al link sopra dice di allineare anche con il riferimento che vedi dalla finestrella di sinistra (oltre ad usare la ruota posteriore per farlo al posto dell'attrezzo apposito): tutto corretto o inutile?

E' pressoche la stessa cosa, usando i riferimenti sul carter è più comodo, in quanto non devi girare attorno alla moto e poi sul carter il riferimento è unico, mentre dalla finestrella ce ne sono 2 sfalsati di 270°. Ovvio che nel caso di una messa un fase tipo GP (vedi sopra) sono i riferimenti che vedi dalla finestrella a contare.

- per quanto riguarda la tensione vale la pena, sempre riferendomi al link, controllare i 5mm oppure basta il bordo come riferimento? vale la pena controllare anche il 1/4 di giro di cui parla?
inoltre dice di ruotare di 270° per prendere i riferimento sull'altro cilindro e poi controllare il verticale: non riesco a capirne il perchè (e infatti tu non parli di questa operazione) visto che la tensione è comunque identica in qualsiasi posizione

Come dice il "vecchio", la tensione dipende da quanta cinghia hai tra le pulegge, diciamo che sia i 5mm o il bordo sono 2 modi per fare una tensione accettabile (ovviamente non precisissima, per la quale serve il frequenzimetro.)


grazie

Prego

 ! Warning
The signature picture extension is not installed.
[/font]
Pork in progress - Membro del club

Sono una merda...

Gnello
Messaggi: 855
Iscritto il: 02/10/2006, 7:42
Località: Spaciugolandia
Contatta:

Messaggio da Gnello » 16/11/2009, 14:25

[quote=""jacknipper""]mi sono espresso male ... hai letto l'articolo al link? intendevo dire perchè, una volta messi in linea i riferimenti, fare un giro di 270° prima di controlalre il verticale: i riferimenti non coincidono tutti allo stesso tempo?[/quote]

Dalla finestrella vedi i riferimenti per fare la fase di accensione con la pistola stroboscopica (non delle cinghie).
In pratica si vede una tacca che indica il PMI di un cilindro, ovviamente l'altro è sfalsato di 270°, quindi le tacche sono 2.
Occhio che in relatà poi di tacche ce ne sono ancora e quindi se non si è più che pratici si rischia di fare casino.
 ! Warning
The signature picture extension is not installed.
[/font]
Pork in progress - Membro del club

Sono una merda...

Avatar utente
jacknipper
Messaggi: 7212
Iscritto il: 03/10/2006, 16:30
Località: Milano Ovest quasi Piemonte
Contatta:

Messaggio da jacknipper » 16/11/2009, 15:25

[quote=""Gnello""]Dalla finestrella vedi i riferimenti per fare la fase di accensione con la pistola stroboscopica (non delle cinghie).
In pratica si vede una tacca che indica il PMI di un cilindro, ovviamente l'altro è sfalsato di 270°, quindi le tacche sono 2.
Occhio che in relatà poi di tacche ce ne sono ancora e quindi se non si è più che pratici si rischia di fare casino.[/quote]

in teoria nel momento in cui le tacche camme-cartelle coincidono nella finestrella dovresti vedere un'unico riferimento più o meno vicino ergo, suppongo, non si dovrebbe sbagliare

provo a ricapitolare per abbassare le possibilità (da 100 a 99) di far esplodere il motore

- gli attrezzini non sono indispensabili in quanto le camme non ruotano di tanto e, alla fine, basta rimetterle giuste quando monti la cinghia

- i riferimenti sulla cinghia sono inutili in quanto si fa prima e meglio tra camme e carter

- posizionare correttamente il riferimento dalla finestrella è uno sfizio ma male non fa: solo dopo aver messo bene quelli sulel cartelle in modo da non cannare riferimento

- la tensione col bordo è decentemente precisa: potrebbe non fare male adottare un secondo controllo incrociato o, al limite, andare poi dal mecca a fare un controllo finale

mi resta oscuro il discorso dei 270° o, meglio, ho capito che serve perchè ci sono i due riferimenti del pmi per i due cilindri ma mi pare di aver capito che, comunque, la tua procedura non lo preveda ma solo i riferimenti sulle tacche della cartella
suppongo, da bestia iNiorante, che ruotando di 270° si vada sull'altra tacca e che le tacche sulle cartelle tornino a coincidere: corretto?
se così fosse come si capisce quando sei su una tacca piuttosto che sull'altra? o, meglio, quando si tratat della tacca riferita al pmi del vert e quando quella dell'oriz? oppure non ho capito una fava (probabile)


ri-grazie
lampz
Jacknipper

Immagine

Il problema dell'umanità è che gli sciocchi e i fanatici sono estremamente sicuri di loro stessi, mentre le persone più sagge sono piene di dubbi. (B.R.)

Avatar utente
freddy
Messaggi: 14235
Iscritto il: 03/10/2006, 9:06
Località: on the road
Contatta:

Messaggio da freddy » 16/11/2009, 15:38

dai l'anno prox alla SE fai anche il cambio cinghie a Dorgali.. :d bs: :d bs:


e ti aiuta Dago..
6 cilindri sparsi

Gnello
Messaggi: 855
Iscritto il: 02/10/2006, 7:42
Località: Spaciugolandia
Contatta:

Messaggio da Gnello » 16/11/2009, 17:11

Provo a spiegarmi meglio:

Per mettere in fase le cinghie è meglio usare i riferimenti praticati sulle cartelle.

La tacca che si vede dalla finestrella dice solo la posizione dell'albero motore e non delle pulegge degli alberi a camme.

I cilindri delle ducati anche se li vedi a 90° uno dall'altro, sono in realtà sfasati di 270° sull'albero motore.
Per fare un esempio, se il cilindro orizzontale sta aspirando adesso, quello verticale lo farà quando l'albero motore avrà compiuto 270° di rotazione e via di seguito, il verticale segue sempre le fasi dell'orizzontale di 270°.
Per questo, quando si deve mettere in fase l'accensione (il momento in cui scocca la scintilla) sono necessari 2 riferimenti, uno per il cilindro orizzontale ed uno per il cilindro verticale.

Per non fare tutto sto casino, sulle cartelle sono stati praticati dei riferimenti che ti permettono di fare la fase delle cinghie senza dover ruotare l'albero motore.
Se ci fai caso su ogni puleggia degli alberi a camme i riferimenti sono doppi, uno è contrassegnato dalla O (tenere come valido se sono montate sulla testa del cilindro Orizzontale), l'altro dalla V (Verticale)

Fare una fase più di fino rispetto a quella che si riesce a fare con i riferimenti non comporta praticamente alcun vantaggio su un motore stradale, oltre che essere un'operazione molto complessa e difficile, si fa solo sui motori da competizione (Parlando di competizioni ad alto livello) dove non ci sono problemi ne di tempo, ne di spesa e dove anche l'ultimo decimo di cavallo è fondamentale.

Mi ripeto, se fai i riferimenti sulla cinghia, e poi la tiri via e ne monti un' altra, i riferimenti che hai fatto rimangono sulla cinghia che hai buttato nel bidone

Ti consiglio di lasciare perdere la finestrella ed altri riferimenti che non siano quelli delle cartelle, si corre veramente un grosso rischio di fare un gran casino (leggi alla voce piegare delle valvole o peggio )

La tensione con il bordo va bene se sei uno che ogni tanto (diciamo ogni 5.000 km) va a ricontrollare che la tensione sia corretta, se pensi di fare la tensione e poi riguardarci dopo 20.000 km è meglio che la fai fare a chi ha il frequenzimetro (che ovviamente è il metodo migliore)

Tanto per fare ancora più casino, considera anche che la puleggia doppia che da il moto alle cinghie non è solidale all'albero motore, ma collegata ad esso tramite un ingranaggio di riduzione (praticamente i famosi 270° dell'albero motore sono 135° di quella puleggia li), da quì la convenienza ad usare solo i riferimenti sulle cartelle, altrimenti si rischia il casino.
 ! Warning
The signature picture extension is not installed.
[/font]
Pork in progress - Membro del club

Sono una merda...

Avatar utente
jacknipper
Messaggi: 7212
Iscritto il: 03/10/2006, 16:30
Località: Milano Ovest quasi Piemonte
Contatta:

Messaggio da jacknipper » 16/11/2009, 19:29

ok, ri-ri-grazie

intanto inizio con il controllare quelle che ho su che sono a 2/3 di vita poi vedremo: mi starebbe bene anche l'idea di farle io e poi fare dare solo una controllata al mecca con lo strumentino

(comunque non è che ti eri spiegato male ... sono io che non capisco una mazza :d bs
lampz
Jacknipper

Immagine

Il problema dell'umanità è che gli sciocchi e i fanatici sono estremamente sicuri di loro stessi, mentre le persone più sagge sono piene di dubbi. (B.R.)

Avatar utente
mirek
Messaggi: 2556
Iscritto il: 28/09/2007, 19:08
Località: bologna
Contatta:

Messaggio da mirek » 16/11/2009, 23:54

i segni che si fanno sulla cinghia vecchia, in corrispondenza dei sogni delle pulegge, si riportano, contando le tacche sulle cinghie nuove, che ovviamente rimontano sugli stessi segni delle tacche delle pulegge e carter.
è una cosa in più, l'avevo fatto cnche io al mio cambio cinghie sul 2 valvole... era solo uno scrupolo, perchè avevo paura di sbagliare. forse ora non lo rifarei... forse.

prima della primavera cambierò le cinghie... poi se non sono sicuro della tensione... ci riguardo.

bella guida gnello!
M.A.S.

Avatar utente
z@inetto
Messaggi: 4316
Iscritto il: 30/10/2008, 19:08
Località: L'Alguer
Contatta:

Messaggio da z@inetto » 07/06/2011, 13:14

ohhhhh cacchioooooo perchè se clicco il link di gnello mi dice Not Found??? non ditemi che è andato perso
 ! Warning
The signature picture extension is not installed.

Avatar utente
alien
Messaggi: 248
Iscritto il: 21/11/2006, 16:35
Località: Garage,Alghero (SS)
Contatta:

Messaggio da alien » 07/06/2011, 14:09

il link di jack funziona però...
 ! Warning
The signature picture extension is not installed.

Avatar utente
z@inetto
Messaggi: 4316
Iscritto il: 30/10/2008, 19:08
Località: L'Alguer
Contatta:

Messaggio da z@inetto » 07/06/2011, 14:21

ma quello di gnello era meglio, e sopratutto itaGLIano
 ! Warning
The signature picture extension is not installed.

Avatar utente
Cicio
Messaggi: 20123
Iscritto il: 03/10/2006, 14:24
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Cicio » 07/06/2011, 14:23

Se andate nella sezione officina a sx dello schermo, c'e spiegato tutto
" ..oggi ci sei...
..domani...non è detto" Cicio
Immagine ImmagineImmagine

Avatar utente
z@inetto
Messaggi: 4316
Iscritto il: 30/10/2008, 19:08
Località: L'Alguer
Contatta:

Messaggio da z@inetto » 07/06/2011, 14:27

parli di questo link che ti porta al desmodromico.com?
http://www.desmodromico.com/officina/cinghie%204V.asp

cavolo non avevo mai notato quella sezione del forum :d bs:
 ! Warning
The signature picture extension is not installed.

Avatar utente
Cicio
Messaggi: 20123
Iscritto il: 03/10/2006, 14:24
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Cicio » 07/06/2011, 14:47

Esatto e' quello, grazie all'amico duca,ex socio TTA,un annetto fa, mi ha dato il permesso di prendere tutti i suoi articoli sulla manutenzione, dategli un'occhiata,sono fatti bene e sono utilissimi.
" ..oggi ci sei...
..domani...non è detto" Cicio
Immagine ImmagineImmagine

Avatar utente
lesione2
Messaggi: 10848
Iscritto il: 02/10/2006, 16:14
Località: Alghero (ss)
Contatta:

Messaggio da lesione2 » 07/06/2011, 15:17

Era quello che ti dicevo.. Domani vedo di stampare le pagine e le affiggiamo al pachGarage!!

la vita scorre... vi aspetto sul passo.

Gnello
Messaggi: 855
Iscritto il: 02/10/2006, 7:42
Località: Spaciugolandia
Contatta:

Messaggio da Gnello » 08/06/2011, 10:43

Quando abbiamo fatto il sito nuovo è stato spostato, adesso è quì...

http://www.novacarr.it/Archivio/cinghie.zip
 ! Warning
The signature picture extension is not installed.
[/font]
Pork in progress - Membro del club

Sono una merda...

Avatar utente
lesione2
Messaggi: 10848
Iscritto il: 02/10/2006, 16:14
Località: Alghero (ss)
Contatta:

Messaggio da lesione2 » 08/06/2011, 15:33

ok.. stasera cambio cinghie con la foto di Gnello con le cinghie al collo!! Angelo, tieni il cell. acceso!! )

la vita scorre... vi aspetto sul passo.

Gnello
Messaggi: 855
Iscritto il: 02/10/2006, 7:42
Località: Spaciugolandia
Contatta:

Messaggio da Gnello » 08/06/2011, 16:48

Puttana galera, c'erano solo le foto, questo è il documento completo.

http://www.novacarr.it/Archivio/Sostitu ... alvole.doc
 ! Warning
The signature picture extension is not installed.
[/font]
Pork in progress - Membro del club

Sono una merda...

Avatar utente
lesione2
Messaggi: 10848
Iscritto il: 02/10/2006, 16:14
Località: Alghero (ss)
Contatta:

Messaggio da lesione2 » 11/06/2011, 10:42

non è servito ... ahuahauah...!! tu sai!! ora parte il racconto!! huhuhuh

la vita scorre... vi aspetto sul passo.

Rispondi
phpbb 3.2.8 styles templates skins online demo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite