Caschi in carbonio

4 chiacchiere tra amici sulle due ruote!
Rispondi
Avatar utente
Dago
Messaggi: 17794
Iscritto il: 25/09/2006, 22:11
Località: Settimo Milanese
Contatta:

Caschi in carbonio

Messaggio da Dago » 15/05/2021, 12:38

Ma siamo proprio sicuri che sia cosí adatta per i caschi ?

Per fortuna la mano che regge il casco è quella dell'amico che aveva su il casco in questione con cui é finito contro un guard rail fratturandosi 10 vertebre senza però aver avuto traumi alla testa ...ImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk

Membro in PaTTa *

* Pattuglia Acrobaticata TTA

Avatar utente
GloomyS
Messaggi: 13462
Iscritto il: 30/09/2006, 22:01
Località: Riposto
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da GloomyS » 15/05/2021, 12:51

Innazitutto, mi spiace, spero che se la cavi con poco :(

In realtà, sì, come materiale è decisamente adatto. Il problema è si fa presto a dire fibra di carbonio, ma se non la si progetta e realizza per bene, hai fatto niente.
Per dire, Musk voleva realizzare la Starship in fibra ma proprio perchè farla bene costa un botto, come soldi e tempi, lo hanno convinto a rinunciare ed è andato di umilissime lastre d'acciaio.

Ho comprato il Cialis..no certo, mica trombo meglio, ma i pantaloni mi vestono da favola!


http://www.darwinproject.ac.uk

Avatar utente
Dago
Messaggi: 17794
Iscritto il: 25/09/2006, 22:11
Località: Settimo Milanese
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da Dago » 15/05/2021, 12:56

Per fortuna é ancora in piedi dopo aver distrutto un monster 5 anni fa ed una Hm 950 s nuova l'anno scorso ...

Sarà come dici ma dopo aver visto cerchi rotti e queste foto il mio bias sul carbonio permane .

Che poi ogni tanto uso un jet pagato 20 euro alla Bennet..

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk

Membro in PaTTa *

* Pattuglia Acrobaticata TTA

Avatar utente
GloomyS
Messaggi: 13462
Iscritto il: 30/09/2006, 22:01
Località: Riposto
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da GloomyS » 15/05/2021, 13:13

Sì, senza dubbio ho spesso le tue stesse perplessità... per dire, ho visto bici da svariate migliaia di euro a bordo strada col cannotto strappato dentro una buca.
Non è la mia materia, ma ovviamente, il policarbonato o il metallo sono isotropi mentre la fibra di carbonio no, quindi magari ci sarà sempre un punto che se lo becchi si apre. a maggior ragione se risparmi.
detto questo, quel casco lì in teoria lo usano in MotoGP ed SBK (Petrucci mi pare), quindi dovrebbe essere il top e se scelgono quel processo evidentemente da sicurezza. Poi può essere che i piloti magari hanno roba diversa con Kevlar come in F1, e quello che vendono non differisce solo per gli interni. :/

Ho comprato il Cialis..no certo, mica trombo meglio, ma i pantaloni mi vestono da favola!


http://www.darwinproject.ac.uk

Avatar utente
Dago
Messaggi: 17794
Iscritto il: 25/09/2006, 22:11
Località: Settimo Milanese
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da Dago » 15/05/2021, 13:30

È quello il mio dubbio.

I pregi dell'avere a disposizione un materiale anisotropo diventano dubbi proprio in virtù di quel che accade in seguito a condizioni impreviste .

Un casco in banalissimo policarbonato non credo si sarebbe rotto ...

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk

Membro in PaTTa *

* Pattuglia Acrobaticata TTA

Avatar utente
angelix
Messaggi: 6655
Iscritto il: 02/10/2006, 23:31
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da angelix » 15/05/2021, 13:39

Secondo me dipende da come la prendi la botta.

Il carbonio è il presente già da un bel po’ , ma molto dipende da come è fatto , essendo una fibra le caratteristiche possono essere cambiata anche solo usando un diverso orientamento.
Anni fa stavo testando in casa una lastra da 5mm che ho poi usato per fare due staffe , già tagliarla ho dovuto prendere il seghetto buono e una striscia larga 10 mm non sono riuscito a romperla neanche picchiando con la mazzetta da muratore , per quanto ci abbia provato non sono riuscito a romperlo.

Detto questo io la bici in carbonio.... non so , le mie sono di alluminio e so benissimo ch sono meno robuste dl carbonio ma il telaio mi fa paura.

Per i caschi... i miei sono tutti in carbonio, con il vecchio Axo ci ho pure dato una testata / facciata a a parte qualche graffio strutturalmente era integro e non ho dubbi che i miei due Cast mi possano proteggere altrettanto bene la testa.

Poi dipende molto anche dalla dinamica, generalizzare è difficile.
______________________________________________

"Noi fummo i gattopardi, i leoni. Chi ci sostituirà saranno gli sciacalli, le iene. E tutti quanti, gattopardi, leoni, sciacalli o pecore, continueremo a crederci il sale della terra."

"Io penso spesso alla morte. Vedi, l'idea non mi spaventa certo. Voi giovani queste cose non le potete capire, perché per voi la morte non esiste, è qualcosa ad uso degli altri."

Avatar utente
Dago
Messaggi: 17794
Iscritto il: 25/09/2006, 22:11
Località: Settimo Milanese
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da Dago » 15/05/2021, 15:56

Angelix il problema non è quando va bene per cui ti sarebbe bastato un casco da 20 euro bensì quando capitano cose come quella dincui parliamo...

Di gente che testimoni di non aver avuto problemi picchiando in terra con caschi da due lire ne trovi quanta ne vuoi...

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk

Membro in PaTTa *

* Pattuglia Acrobaticata TTA

Avatar utente
freddy
Messaggi: 14627
Iscritto il: 03/10/2006, 9:06
Località: on the road
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da freddy » 15/05/2021, 16:54

Bhe contando che lo tiene ancora in mano il casco direi che ha fatto egregiamente.il suo lavoro... E contando la casistica di guida del tuo amico forse il problema non è il casco .a cosa.ci mette dentro....

Inviato dal mio AC2003 utilizzando Tapatalk

6 cilindri sparsi

Avatar utente
GloomyS
Messaggi: 13462
Iscritto il: 30/09/2006, 22:01
Località: Riposto
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da GloomyS » 15/05/2021, 18:26

Insomma, bisognerebbe conoscere la. Dinamivmca dell'impatto non ci piove, ma a vedere un casco che scoppola una toppa così un pò gela il sangue. Il policarbonato magari trasferisce l'urto al polistirolo e quindi alla testa mentre La fibra dovrebbe assorbire lei l'urto per la maggior parte e magari cedere, però così mi sembra un pò troppo. Ok le fratture, ma la toppa che salta è pericolosa, fosse rimbalzato dopo avrebbe avuto il polistirolo e basta.

Ho comprato il Cialis..no certo, mica trombo meglio, ma i pantaloni mi vestono da favola!


http://www.darwinproject.ac.uk

Avatar utente
Dago
Messaggi: 17794
Iscritto il: 25/09/2006, 22:11
Località: Settimo Milanese
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da Dago » 15/05/2021, 18:30

Freddy io sono anche troppo convinto che chi determinato cosa ...

Ma in questo caso parliamo di altro .

A guardare quel casco mi viene da pensare ad un caso andato bene su un milione , non che il casco abbia fatto il suo !!!



Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk


Membro in PaTTa *

* Pattuglia Acrobaticata TTA

Avatar utente
freddy
Messaggi: 14627
Iscritto il: 03/10/2006, 9:06
Località: on the road
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da freddy » 16/05/2021, 8:52

Non so.. il meglio forse sono le fibre miste, come fanno arai e Shoei che non usano solo carbonio

Inviato dal mio AC2003 utilizzando Tapatalk

6 cilindri sparsi

Avatar utente
Dago
Messaggi: 17794
Iscritto il: 25/09/2006, 22:11
Località: Settimo Milanese
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da Dago » 16/05/2021, 10:26

Credo che pure questo lo sia ... Le fibre gjalle sfilacci penso siano kevlar .

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk

Membro in PaTTa *

* Pattuglia Acrobaticata TTA

Avatar utente
freddy
Messaggi: 14627
Iscritto il: 03/10/2006, 9:06
Località: on the road
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da freddy » 16/05/2021, 11:43

E quindi il policarbonato sarebbe meglio?

Inviato dal mio AC2003 utilizzando Tapatalk

6 cilindri sparsi

Avatar utente
Dago
Messaggi: 17794
Iscritto il: 25/09/2006, 22:11
Località: Settimo Milanese
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da Dago » 16/05/2021, 15:31

Parlando di resistenza non credo sia peggio .

E difatti se guardi I test Sharp non è il materiale della calotta a determinare I caschi più sicuri .

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk

Membro in PaTTa *

* Pattuglia Acrobaticata TTA

Avatar utente
mirek
Messaggi: 2653
Iscritto il: 28/09/2007, 19:08
Località: bologna
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da mirek » 16/05/2021, 16:07

Credo che la calotta serva principalmente sulle abrasioni e e come primo dissipatore di energie.

La protezione è data dal materiale interno


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
M.A.S.

Avatar utente
GloomyS
Messaggi: 13462
Iscritto il: 30/09/2006, 22:01
Località: Riposto
Contatta:

Re: Caschi in carbonio

Messaggio da GloomyS » 16/05/2021, 18:04

Non è solo questo. Il polistirolo serve a proteggere anche e forse soprattutto dall'impatto del cranio contro la calotta.
Sono gli urti ad alta pressione il problema, cioè contro spigoli o oggetti sparati. Il polistirolo contro quelli non può nulla. In F1 sono passati al Kevlar e le visiere a feritoia dopo il pezzo che finì in faccia a Massa sfondando tutto.

Ho comprato il Cialis..no certo, mica trombo meglio, ma i pantaloni mi vestono da favola!


http://www.darwinproject.ac.uk

Rispondi
phpbb 3.2.8 styles templates skins online demo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti